PoP o IMAP: quale protocollo devo utilizzare per configurare una mailbox di posta elettronica


I protocolli POP e IMAP sono due protocolli, alternativi, per l'accesso alla propria mailbox di posta elettronica.

Il protocollo POP (Post Office Protocol) così come il protocollo IMAP (Internet Message Access Protocol), consente di scaricare i messaggi dalla propria mailbox, sul server di posta elettronica, nell'applicativo (il MUA - Mail User Agent) utilizzato per la gestione di tali messaggi sul proprio PC, tablet o smartphone. Quello che differenzia i due protocolli è come tali messaggi vengono trattati.

Nel POP i messaggi scaricati sul MUA sono trattati come "copie originali", pertanto, una volta scaricati verrebbero rimossi dal server a meno che non si configuri lo stesso MUA per lasciarne una copia sul server per un tempo definito. Il "trattamento" del messaggio avviene quindi sul MUA, di conseguenza un messaggio letto appare come tale solo sul MUA utilizzato per arprire lo stesso messaggio. Se il mesaggio di cui viene lasciata una copia sul server, viene scaricato nuovamente con un diverso MUA (ad esempio su uno smartphone) il messaggio appare nuovamente come "non letto".

Il protocollo IMAP, al contrario, gestisce i messaggi direttamente sul server, pertanto il messaggio scaricato viene considerato come una copia del messaggio che rimane sul server fino a che è lo stesso utente ad eliminarlo esplicitamente. Di conseguenza un messaggio letto, appare come tale, da qualsiasi dispositivo lo si apra successivamente.

È facile quindi intuire come il protocollo POP sia opportuno quando si utilizza un solo MUA e magari lo spazio disponibile sul server è limitato. Tale protocollo era infatti quello maggiormente utilizzato diversi anni fa. Utilizzando diversi dispositivi per accedere ai messaggi di posta elettronica e non avendo ormai grossi limiti sulle dimensioni delle meailbox è oramai consigliabile l'uso del protocolo IMAP.

Il servizio di posta elettronica in IFC è comunque offerto con un limite alla dimensione delle mailbox. Sebbene questo limite venga periodicamente aggiornato è comunque finito. Per cui è buona norma periodicamente rimuovere i messaggi inutile e conservare (spostandoli fisicamente sulla propria macchina) i messaggi più vecchi che si vuole conservare.

Tags: imap, pop, posta elettronica
Aggiornato il:
2017-12-06 09:48
Autore: :
Raffaele Conte
Versione:
1.1
Valutazione media:0 (0 Votes)

Non puoi commentare questa FAQ

Chuck Norris has counted to infinity. Twice.