Come faccio a importare/esportare un certificato personale?


Piattaforma Mac:

Se si utilizza il browser Safari, il certificato viene gestito utilizzando l’utility Keychain Access

  • Per importare o esportare il certificato personale eseguire il programma “Keychain Access” che si trova nella sottocartella Utilities della directory Applications.
  • Selezionare la Keychain “LOGIN” dall’elenco in alto a sinistra e la categoria “My Certificates” nell’elenco in basso a sinistra.
  • Per installare un nuovo certificato personale:
  1. cliccare sul pulsante “+”: verrà aperta una finestra di dialogo nella quale inserire il nome del file e il percorso del nuovo certificato.
  • Se abbiamo già installato il nostro certificato personale, questo verrà visualizzato nella lista e sarà identificato dal nostro nome e cognome.
  • Per esportare un certificato e installarlo su un altro browser sullo stesso computer, oppure sul browser che utilizziamo su un altro computer:
  1. cliccare sul nome del certificato per selezionarlo dalla lista
  2. cliccare col pulsante destro e scegliere la funzione “Esporta”
  3. inserire nella finestra di dialogo che ci viene visualizzata, la cartella di destinazione e la password di protezione del certificato stesso. Il sistema ci chiederà anche la password di accesso al computer.
  • Utilizzare il documento esportato per installarlo su un altro browser e/o sistema operativo. (In quest’ultimo caso si consiglia di copiare il file su una pennina USB e non inviarlo via e-mail)

Piattaforma Windows:

  • Se si utilizza il browser Firefox, il certificato viene gestito utilizzando il menu Opzioni, scegliendo la categoria “Privacy e sicurezza”, scorrendo la lista delle opzioni e cliccando sul pulsante “Mostra certificati” nel paragrafo “Certificati”. Certificati Personali
  • La finestra di dialogo relativa ai certificati personali permette di importare, esportare, visualizzare o eliminare un certificato.
  • Per importare un certificato è sufficiente utilizzare il relativo pulsante e selezionare il certificato dalla cartella in cui lo abbiamo salvato (hard disk, USB Pen, ecc). Per completare l’operazione, se il certificato è stato esportato da un altro browser, ci verrà richiesta la password di protezione che avevamo impostato in precedenza.
  • Per esportare un certificato personale, selezionarlo dalla lista e utilizzare il pulsante Salva, selezionare la cartella di destinazione e inserire la relativa password di protezione.

Browser CHROME su Windows / Mac

  • Se si utilizza il browser Chrome, il certificato viene gestito utilizzando il menu Impostazioni -> Avanzate -> Privacy e sicurezza -> Gestisci Certificati. La finestra di dialogo che ci viene mostrata consente di gestire tutti i tipi di certificato. Scegliere la voce Personale per gestire quelli personali.
  • Per importare un nuovo certificato:
  1. cliccare sul pulsante Importa
  2. cliccare su Avanti nella finestra di descrizione di questa funzione
  3. selezionare il file contenente il certificato dal disco fisso o pennina USB
  4. digitare l’eventuale password di protezione del file e spuntare il check-box che consente di contrassegnare il certificato come esportabile (per poterne fare il backup o installarlo su altro pc/browser)
  5. infine selezionare la directory di salvataggio del certificato e confermare l’operazione.
  • Per importare un nuovo certificato:
  1. cliccare sul pulsante Importa
  2. cliccare su Avanti nella finestra di descrizione di questa funzione
  3. selezionare il file contenente il certificato dal disco fisso o pennina USB
  4. digitare l’eventuale password di protezione del file
  5. spuntare il check-box che consente di contrassegnare il certificato come esportabile (per poterne fare il backup o installarlo su altro pc/browser)
  6. selezionare la directory di salvataggio del certificato e confermare l’operazione
  • Per esportare un certificato, selezionare il relativo pulsante e completare le informazioni richieste: tipo file esportazione (scegliere PKCS #12); password di protezione; nome file e percorso;
Aggiornato il:
2018-10-04 18:11
Autore: :
Mauro Raciti
Versione:
1.3
Valutazione media: 1 (1 Vote)

Non puoi commentare questa FAQ

Chuck Norris has counted to infinity. Twice.